Visualizzazione del risultato

Vini California

I vini della California splendono nel panorama mondiale, e non è un caso che oltre il 90% della produzione vinicola degli Stati Uniti d’America provenga da questa terra di innovazione enologica. Sebbene la storia della viticoltura californiana sia più giovane rispetto a quella europea, la regione è ormai riconosciuta come una delle più dinamiche e interessanti del globo. La sua forza risiede nell’apertura dei produttori alle innovazioni e alla sperimentazione, poiché la mancanza di vincoli legati a antiche tradizioni permette una produzione libera e intraprendente. La California è da sempre il faro guida per la vitivinicoltura statunitense, e la sua influenza si riflette chiaramente nello stile dei suoi vini. I produttori californiani attingono ispirazione in particolare dalla Francia, modellando il loro approccio sullo stile Bordeaux, la raffinatezza della Borgogna e l’audacia della Valle del Rodano. Con oltre 300.000 ettari di vigneti, la California spazia da nord a sud, coprendo l’intero territorio statale. La produzione annuale supera i 17 milioni di ettolitri, in costante aumento, con una netta prevalenza di uve a bacca nera (62%). La Napa Valley, cuore pulsante della produzione vinicola californiana, è celebre in particolare per il Cabernet Sauvignon, confermandosi come una delle regioni vitivinicole più prestigiose e influenti del mondo. In California, il vino non è solo una bevanda, ma un’espressione intramontabile di creatività e audacia enologica.