Visualizzazione di 3 risultati

Monteraponi

La cantina Monteraponi prende il nome proprio dall’omonimo borgo medievale, nella culla del Chianti Classico, a Radda in Chianti. Questo borgo appartenne al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo. La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata. Questo edificio, per la sua natura centrale e rialzata rispetto a tutto il borgo, doveva essere l’abitazione del Conte. Di questo periodo sono anche le cantine sotto la torre, in cui vengono fatte riposare le bottiglie di vino dell’azienda. Un nome di riferimento nel panorama della denominazione Chianti Classico DOCG.