Visualizzazione di 7 risultati

Marotti Campi

Morro d’Alba è uno dei Castelli di Jesi a pochi chilometri da Ancona sorto intorno all’anno 1000 d.C. come fortezza militare e famoso per il suo camminamento di ronda detto La Scarpa. Qui, tra le dolci colline marchigiane, la contrada Sant’Amico era già un insediamento romano in cui oggi sorge la cantina Marotti Campi. Nonostante sia una giovane realtà a conduzione familiare, essa è a tutti gli effetti un grande nome. Anche se la cantina è stata fondata nel 1999, abbiamo notizie di Marotti Campi già dall’800, quando i Marotti acquistarono i primi terreni edificando una villa proprio al centro dell’azienda che all’epoca era incentrata su attività mezzadrili. Nei circa 53 ettari e con una produzione di 300 mila bottiglie, vengono coltivati soprattutto i due vitigni simbolo del territorio: Verdicchio e Lacrima di Morro d’Alba. Tra le dodici etichette spiccano la Lacrima di Morro d’Alba DOC Orgiolo e il Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva Salmariano. Le bottiglie di vino di Marotti Campi sono indiscutibilmente di grande livello. Ogni anno, infatti, sono numerosi i premi che riescono a conquistare.